venerdì 5 febbraio 2010

i croissant profumati

Tanto per cambiare ricetta di anice&cannella rifatta con il lievito madre.

  • 500 gr. farina w620
  • un pizzico di sale
  • 90 gr. zucchero di canna
  • 1 tuorlo
  • 170 gr. acqua
  • 115/125 gr. latte
  • 30 gr. burro
  • scorza grattugiata di una arancia
  • un cucchiaio di rum (facoltativo)
  • una bacca di vaniglia
  • 290 gr. di burro per i giri
  • 1 uovo per la spennellatura finale
Sciogliere il lievito madre in 170 gr. di acqua e 150 gr. di farina (tolta dal totale), coprire e far riposare almeno un'ora. Impastare tutti gli ingredienti lavorando l'impasto a lungo, mettere in una ciotola coperta con pellicola e mettere a riposare in frigorifero per almeno un'altra ora. Adesso bisogna fare i 3 ''giri'' con il burro e ritagliare le forme per poi fare i croissant, la spiegazione molto dettagliata la trovate da anice&cannella. Una volta formati i croissant si appoggiano sulla leccarda ricoperta di carta da forno e si lasciano lievitare altre 3 ore (in forno spento con la luce accesa). Pennellare con un uovo sbattuto e infornare a 220° statico per 5' poi a 180° fino a doratura.





Io ho usato burro di soia, sono venuti buoni ma esteticamente non perfetti perché ha una consistenza più morbida rispetto al burro classico e durante i riposi in frigo non si solidifica e fatica ad amalgamarsi con l'impasto.

1 commento:

  1. come mai burro di soia? la farina è w620, o forse intendevi w260?
    comunque ottima alternativa con la pasta madre, complimenti ! :)

    RispondiElimina