mercoledì 9 giugno 2010

panini all'olio

Mi serviva una ricetta per fare dei panini morbidi da utilizzare nelle lunghe camminate in montagna (e che quindi fossero anche leggeri!). Dove andare a cercare? Naturalmente da lui, ma utilizzando il lievito madre.
per circa 24 panini
  • 1 kg farina da pane
  • 580 gr. acqua
  • 70 gr. olio evo
  • 2 pizzichi di sale
  • 1 cucchiaio di malto
  • 20 gr. lecitina di soia
  • 500 gr. lievito madre riattivato 2 volte
Frullare e sciogliere in poca acqua tiepida la lecitina, unirla a 2/3 della farina, il lievito madre e avviare l'impastatrice con la foglia a vel.1. Aggiungere 2 cucchiai di olio e il sale, una volta assorbiti alternare farina e acqua fino ad esaurirli. Aumentare la velocità a 1,5 e inserire a filo l'olio, terminare con il gancio ad uncino a vel.2 per pochi minuti, formare una palla e coprire. Dopo 30' trasferire in frigo fino a sera (abbiamo impastato verso mezzogiorno), tirare fuori dal frigo 1 ora prima di dividere in porzioni da 80/100 gr. Formare delle palline, metterle nella placca del forno rivestita con carta ,far raddoppiare, pennellare con olio e cuocere a 220° con vapore i primi 10' e terminare a 180° senza l'acqua. Si possono congelare appena raffreddati.



Nessun commento:

Posta un commento