mercoledì 5 maggio 2010

la finta sfoglia

Su profumo di lievito ho trovato questa ricetta facile e veloce, da utilizzare tanto per il dolce che per il salato. Per il momento ho preferito la seconda opzione, ho fatto le danish salate, ma la spiegazione di come si formano la posterò prossimamente (è più difficile spiegarle che farle).
  • 250 gr. farina o
  • 250 gr. ricotta o formaggio cremoso
  • 160 gr. burro morbido
  • 2 pizzichi di sale
Alla sera impastare velocemente tutti gli ingredienti, mettere in un foglio di pellicola e, aiutandosi con questa, compattare e formare un rettangolo. Mettere in frigo fino al mattino. porlo nella spianatoia infarinata, stendere la pasta e dare un giro, frigo 40'. In tutto fare tre giri come per la sfoglia. Stendere a uno spessore di 2/3 mm e utilizzare come si crede : o si mette in congelatore ripiegata in tre o già formata, oppure si utilizza subito. Si cuoce in forno ventilato a 200°/230° (più alta è la temperatura e più la riuscita è garantita).









2 commenti:

  1. una vita che la voglio fare questa finta sfoglia! cosa ci hai messo nella farcitura? sembrano molto invitanti! bravissima!

    RispondiElimina
  2. Ciao non ci conosciamo ma vedo che abbiamo in comune la passione per Adriano, eh? La finta sfoglia prima o poi voglio farla anche io ;-)
    ciao

    RispondiElimina