venerdì 30 aprile 2010

chocolat babka

Ecco un pan brioche a dir poco eccellente, visto qui e subito piaciuto. Rimane soffice come appena fatto anche alcuni giorni (a casa mia è un eventualità ), è profumato e si presta anche ad essere modificato a secondo dei gusti personali ( a presto alcune varianti). Ecco gli ingredienti per due stampi grandi da plumcake:
  • 200 gr. latte tiepido
  • lievito madre rinfrescato 2 volte
  • 2 uova + 1 tuorlo
  • 80 gr. zucchero di canna
  • 1 bacca di vaniglia
  • 550 gr. farina forte
  • un abbondante pizzico di sale
  • 160 gr. morbido
  • 1 cucchiaino di succo di limone
Per la farcia
  • 70 gr. burro morbido
  • 230 gr. cioccolato fondente al 70%
  • un pizzico di cannella (facoltativo)
  • 40 gr. zucchero di canna
Impastare tutti gli ingredienti facendo assorbire bene, e uno per volta, le uova e a pezzetti il burro. Lavorare a lungo fino a che l'impasto sia elastico e omogeneo. Mettere in una ciotola a raddoppiare (circa 3 ore). Spezzare l'impasto in due, stendere in due rettangoli di circa 25x35. Spalmare la crema ottenuta lavorando il burro morbido con lo zucchero e il cioccolato tritato finemente lasciando libero un contorno di circa 1 cm che pennelleremo con albume. Arrotolare dal lato lungo e mettere negli stampi. Far raddoppiare nuovamente. Prima di infornare a 180° x 35' spennellare delicatamente la superficie con uovo sbattuto con latte, cospargere con zucchero grezzo di canna e scaglie di mandorle.


Nessun commento:

Posta un commento